Vai menu di sezione

Presentazione del libro scritto da Loreta Failoni e Gabriele Biancardi

VITE NEL KAOS

presentazione del libro Vite nel Kaos - Storie, voci, volti ai tavoli di un bar - Edizioni Curcu Genovese

Mercoledì 18 dicembre ore 20.30 - Biblioteca comunale G. B. Borsieri - Civezzano

Al bar Kaos, si intrecciano le storie di vita di tante persone. Ognuno ha i propri pensieri, ognuno ha i propri problemi. Un crocevia di varia umanità, un affresco di personaggi che lascia intendere che ognuno di loro possiede storie interessanti da raccontare. Sfilate di solitudini umane, di fallimenti, tormenti ma anche sorrisi e speranza, si alternano ai tavoli di un bar, luogo della socialità e dell’allegria, e ci suggeriscono come in realtà molti di noi per la maggior parte del tempo indossino una maschera, per celare un’identità o una ferita con cui si fa fatica talvolta a convivere. Quindici racconti che ci fanno riflettere sulla vita, sui suoi casi tanto vari e diversi, sulle diverse esperienze delle persone, ciascuna con il proprio Kaos dentro di sé. Per la mitologia greca, come spiega il gestore del bar, il kaos indicava lo spazio aperto, il vuoto da cui tutto ha avuto inizio. Un vuoto riempito di storie.

Loreta Failoni nata prima dell’allunaggio ma dopo Albert Einsten, ha insegnato matematica per molti anni. Ora si occupa di libri, spettacoli e di cinema. Il suo romanzo d’esordio, La bisettrice dell’anima, che l’ha condotta in tutta Italia e negli USA, ha vinto moti premi tra cui il prestigioso Firenze per le culture di pace, dedicato a Tiziano terzani. Ama la pianura e vive in montagna. Ama la scienza e i numeri e si occupa di teatro.

Gabriele Biancardi nato prima di Woodstock, ma dopo Elvis Presley. Ha un pensiero filosofico molto preciso: “Lavorare meno, lavorare tu”. Voce della radio dal 1980, scrive per il teatro, e ha pubblicato due romanzi. Suona in due gruppi e fa lo speaker di volley. Vegetariano per scelta, sempre per scelta rispetta chi invece non lo è. Ama il mare e vive in montagna. Ama il pianoforte e suona la batteria. Entrambi gli autori sono al loro terzo romanzo, il primo scritto a quattro mani.

torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Martedì, 10 Dicembre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio